Mont Saint Michel

Mont Saint Michel Au Peril De La Mer nel golfo di Saint Malò, sul canale della Manica compare a metà romanzo, è la meta di Uno dei protagonisti del passato. Questi lascia la Terrasanta portando con sé il suo terribile segreto, con l’obiettivo di raggiungere il monastero dove intende mettere al sicuro il manufatto che deve proteggere a ogni costo. All’epoca il monte era in pieno sviluppo. Costituiva un’enclave praticamente inespugnabile, difesa dalla sua posizione e dalle maree che all’epoca erano molto più impetuose che ai giorni nostri. Il monte è patrimonio dell’umanità fin dal 1979. L’orografia del luogo è dettata dai flussi mareali. Otto secoli dopo due giovani si ritrovano a percorre gli stessi passi, oppressi da un compito che appare impossibile.

Leave a Comment